BIOGRAFIA

Giancarlo Pandelli nasce nella valle del Reno a Disentis (Svizzera).
Sin da piccolo gira il mondo con il padre musicista molto affermato negli anni d’oro della musica: “Sergio Prandelli”. Recentemente è stato pubblicato un libro sui migliori cantautori degli anni ’60, nomi della portata di Domenico Modugno e Mina, e con grande onore sono state anche dedicate sei pagine a Sergio Prandelli.
Giancarlo, inizia all’età di 4 anni a suonare il pianoforte, il suo primo disco lo incide all’età di sei anni con un brano scritto dal padre e dal famoso Luciano Beretta che ricordiamo per la sua lodevole collaborazione con Celentano, Edith, Piaf, Charles, Aznavour, Mina, Vanoni, Caselli , il cui titolo è Davide e Golia.
Successivamente grazie sempre all’ausilio del padre Sergio, collabora con artisti quali Fausto Leali, Mina, George Michael, Madonna, Bocelli come musicista turnista.
Nel 1998 Giancarlo,crea finalmente la sua etichetta discografica la GNERECORDS, vantando la presenza di artisti nazionali e internazionali tra le sue produzioni.
Nel 2003 incontra Mattheo Sainaghi, in arte Theo, da subito si crea un magico feeling che li portano a formare i GIANTHEO, partecipando e vincendo numerosi concorsi internazionali e scalando le vette delle classifiche più importanti.